Pubblicato Aggiornamento CaSOVAT 2017 dopo la Quattordicesima Prova - Mezza del Cuore

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
camp2013Quale migliore occasione delle feste di fine anno per tirare un bilancio dell’anno agonistico appena trascorso? Tra un panettone ed un pandoro divorati a mò di ripetute, con recupero attivo a base di torrone, frutta secca e cioccolato, non resta che la tastiera sulla quale scaricare un po’ di calorie! E allora, prima di ripartire con un nuovo Campionato Sociale, buttiamo giù qualche numero, giusto per vedere come è stato l’anno appena trascorso e dove potremmo cercare di migliorare un pochino il prossimo.
Nel 2012 avevamo partecipato al CASOVAT in 123 (98 atleti e 25 Atlete); quest’anno abbiamo incrementato la partecipazione del 5,69% (siamo stati 130, 104 atleti e 26 Atlete). In compenso sono diminuiti i Gladiatori; mentre lo scorso anno furono 11 gli atleti (nessuna donna) a completare tutte le prove di Campionato, nel corso del 2013 sono stati solamente 8 (ben il 27,27% in meno, sempre senza alcuna presenza femminile). E sono diminuite anche le presenze totali alle gare Sociali; a fronte di 913 partecipazioni totali nel 2012, siamo scesi quest’anno a 875, anche se per verità di cronaca la diminuzione è stata causata dai maschietti. In campo femminile c’è stato addirittura un incremento di presenze, da 150 a 159, mentre gli uomini hanno ridotto le loro presenze di ben 47 unità, passando da 763 a 716. In sintesi eravamo di più ma abbiamo gareggiato di meno. 
Se andiamo ad analizzare le singole gare notiamo, sempre limitandoci alle gare di calendario, che in 45 (40 atleti di cui 2 non giunti al traguardo, e 5 atlete) si erano cimentati con la gara regina, la maratona; in 5 riuscirono a concludere la gara sotto il muro delle 3 ore, con migliore prestazione 2h55’23’’. Anche nel corso del 2013 ci sono state  45 partecipazioni alla maratona (38, di cui 1 non giunto al traguardo tra gli uomini e 7, di cui 1 non giunta al traguardo tra le donne); i risultati sono però stati decisamente migliori. In 6 hanno sfondato il muro delle tre ore, ma solo due di essi lo hanno fatto per una manciata di secondi. Gli altri hanno letteralmente sbriciolato la fatidica barriera, con addirittura 3 prestazioni sotto le 2 ore e 50’.
Nelle tre mezze maratone a calendario dello scorso anno abbiamo registrato 155 presenze maschili e 28 presenze femminili (183 presenze totali) con migliori performance rispettivamente di 1h17’47’’ e di 1h30’51’’. Quest’anno siamo stati molto meno presenti, con un calo netto di 20 presenze. Abbiamo infatti registrato 137 presenze maschili e 23 femminili, per un totale di 160 presenze, con migliori prestazioni  rispettivamente pari a 1h17’28’’ ed a 1h35’12’’. Da notare che i migliori risultati di nostri atleti in questa gara sono stati ottenuti in competizioni non inserite a calendario.
Anche il 5000 in pista, così come la maratona, ha visto confermata la partecipazione dello stesso numero di atleti nei due anni presi in esame. Sia nel 2012 sia nel 2013 hanno gareggiato 81 atleti/e, anche se il cronometro ha stabilito un peggioramento prestazionale medio di 23’’; media complessiva del 2012 di 21’25’’, media complessiva del 2013 di 21’48’’. Questa gara si conferma in assoluto la più gradita/partecipata di tutto il Campionato….sarà per la grigliata post-gara? La meno partecipata dell’anno è stata invece la 2 Santuari Running/Graglia-Oropa, con sole 34 presenze totali (30 uomini e 4 donne), mentre l’anno precedente la palma di meno frequentata se l’era aggiudicata la tappa del trofeo Monga di Pavia, gara di apertura del Campionato, con 37 presenze (31 uomini e 6 donne).
Tirando le somme: bene come salute generale del movimento, con numeri in crescita negli iscritti alla società. Decisamente bene in maratona, un po’ meno in mezza (sempre riferendoci alle gare CasOvat). Partecipazione al Campionato comunque in calo, anche se con alcune punte di eccellenza.… e quindi???
Da buoni runners i numeri condizionano giornalmente la nostra vita: minuti al chilometro, numero di sedute settimanali, chilometri da sommare ad altri chilometri, punti di distacco in classifica!! E quindi cosa si voleva dimostrare con questa ondata di numeri? Assolutamente nulla… era solo 1 scusa per far si che anche la RedAzione potesse portare ad ognuno di voi i più numerosi e sentiti auguri per un felice 2014, pieno di corse e serenità!!!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Informazioni aggiuntive

ONDAVERDE ATHLETIC TEAM Associazione Sportiva Dilettantistica - via Trento, 37 - 20011, CORBETTA (MI) - C.F.90021930152 - P.IVA 09031730964