Aggiornamento Classifiche CaSOVAT 2018 dopo la 19aProva - Pella / Orta + Verona Mrt

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 
Sighignola
Giusto dieci anni son passati da quando nel “Maniero di Bareggio” ho incontrato il suo Nobile Vassallo
All’epoca, la corsa, il podismo ci accomunava ma, nel proseguo del tempo la mia natura di “Viandante delle Alpi” ha diviso in parte le nostre strade
Il fato ha posto però che si condivida ancora una passione comune; e scriverò questa storia usando ... la Bicicletta
 
Oggi per tutti lui è il Coach, il Luis; sacrosanta istituzione di ogni tabella, del passo al chilometro, delle ripetute, del tartan ma, per un giorno svestito dei suoi soliti panni, incrociamo i nostri destini in questa passione che ci accomuna
 
Il luogo designato è l’incanto della Val d’Intelvi; Luigi e gentil Consorte qui son di casa dove mi accolgono con calorosa generosità
E con altrettanta generosità e attenzione nel descrivermi il percorso programmato il buon Luigi inforca la sua Bicicletta e ... partiamo
 
Subito qualche chilometro di discesa rinfresca l’animo e scalda i cerchioni ma ... una curva e ...
 
Taca sù!
“Ma Luis ... qualche metro di pianura per riscaldamento?”
“In val d’Intelvi ... Non esiste!”
È solo una questione di rapporto tra ingranaggi con quell’unico motore: tu, con il fiatone a spingere in salita
 
Taca giù!
Senza paura, concentrato su peso e baricentro guardi dove vai e vai dove vuoi, con il vento che ti soffia in faccia le case scivolano veloci giù per la discesa, precipitiamo come una valanga controllata per chilometri e chilometri
 
Argenio
Nonostante il caotico trambusto dei vacanzieri il Lago al mattino ha il fascino del silenzio, adornato di un’atmosfera ovattata dalle infinite sfumature: il verde degli alberi, il grigio dei monti che nelle sue acque si specchiano
 
Taca sù!
Si sa! La storia è ciclica: più la discesa è ripida peggiore sarà la salita, una lunga serpentina tutta a tornanti
Rapporti che cambiano, la gola che chiede da bere, una ruota che spinge e una che gira ...
Luis: “Lo vedi quel campanile lassù? Dobbiamo arrivare la!”
Io: “Vedo laggiù una torre da dove spunta una Signora vestita d’azzurro con un Bambinello in braccio e ... mi stà salutando!”
 
San Fedele d’Intelvi ... Traguardo volante!
Stiamo salendo cadenzati, passo regolare, 34x21
Luis: “Alla casa gialla scalo due denti e aumento”
Penso: “Adess al ma lassa chi! Sa fo?”
Luis: “Sei pront...”
Non gli faccio finire la frase, la mano va veloce sulla leva del deragliatore, 50x21 ... mi alzo sui pedali e rilancio l’azione
Luis: “Oh la Madonna!”
Sento le mie ruote trasmettere velocità all’asfalto ... la casa gialla ...
Penso: “Al ma staca pù!”
 
Taca sù!
Luis: ”Alla prossima gira a sinistra e ... agile! Molto agile!”
Io: “Quanto è lunga?”
Luis: “Tresent metar!”
Due chilometri dopo ...
“Luis cambia contachilometri!”
 
Sighignola ... C’è un’altra salita da fare
All’ombra di faggi, aceri, tigli, saliamo fino ad uno dei più bei balconi d’Italia: le Alpi, la valle e in fondo il Lago ... accarezza gli occhi
 
Qui finisce questa storia scritta a colpi di pedale percorrendo strade strette su per salite e giù per discese
Un equilibrio di rapporti, di catene, di corone ... di grasso che lubrifica la vita alle persone
 
Pensa che una volta una bici fece piangere un uomo: diventarono amici
Lei gli chiese perdono

Informazioni aggiuntive

ONDAVERDE ATHLETIC TEAM Associazione Sportiva Dilettantistica - via Trento, 37 - 20011, CORBETTA (MI) - C.F.90021930152 - P.IVA 09031730964